rotate portrait thanks

Chianti Classico Riserva

Degusta con il Winemaker

Frutto dei migliori Sangiovese della tenuta, riposa in rovere per due anni. E’ un vino di straordinaria tessitura nei tannini che hanno concentrazione pari alla dolcezza, ha sapidità al palato e frutto ricco al naso con sfumature evolute di frutta e fiori secchi. E’ vino che rispecchia perfettamente il terroir del Chianti Classico, è una sorta di paesaggio in bottiglia. Si sentono i vigneti di altura nella finezza, si sente il calore della terra nell’ampiezza, si sentono le sfumature di bosco nel bouquet che è di rara persistenza. E’ vino da accompagnare a cucina succulenta e ricca, da bersi con il rispetto della storia, con la gioia della scoperta.

chianti-classico-riserva

Classificazione

Chianti Classico DOCG Riserva

Zona di produzione

Radda in Chianti (Siena), zona Chianti Classico

Uve

95% Sangiovese, 5% Canaiolo

Metodo di allevamento

Cordone speronato e capovolto toscano.

Densità di impianto

3.500 ceppi per ettaro. L’età media delle viti è di 20 anni.

Resa

60 quintali di uva per ettaro

Tipologia del terreno

Sui colli di Radda in Chianti, a Pian d’Albola, intorno ai 400 metri di altitudine si colloca il vigneto, con esposizione a sud, allocato su terreni di buona struttura e con tessitura argillosa caratterizzati dalla presenza di scheletro (il famoso alberese presente in tutta la zona del Chianti Classico).

Vinificazione e affinamento

Il mosto, ottenuto da uve raccolte a mano, è posto a fermentare in vinificatori orizzontali dove dimora per circa 3 settimane. Completata la fermentazione malolattica, il vino è immediatamente posto a maturare in fusti di rovere. L’affinamento dura 20 mesi: il 10% del vino riposa in barriques di rovere di Allier, il 90% in botti tradizionali di rovere di Slavonia. Segue un affinamento di 12 mesi in contenitori di acciaio inox e di ulteriori sei mesi in bottiglia.

Gradazione alcolica

13% in volume.

Formati disponibili

750 ml - 1500 ml